Carrello (vuoto) 0

Nuovi prodotti

Tutti i nuovi prodotti

Offerte

Tutti i prodotti in offerta
BATTERIA Panasonic NCR18650PF - 2900mAh, 3.7V

Batteria Panasonic NCR18650PF 2900mAh, 3.7V

1742
7,79 €
Batteria Panasonic NCR18650PF 2900mAh, 3.7V
Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino

Batteria Panasonic NCR18650PF 2900mAh, 3.7V

 

Voltaggio nominale: 3,7v

Modello: 18650

Capacità: 2900mAh

3C 10A di scarica

Polo positivo: POLO POSITIVO PIATTO - FLAT

Cicli di vita: circa 300

 

Informazioni ai Consumatori sul trattamento dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) e da Pile e Accumulatori esausti

Il Decreto Legislativo n.151/2005 e il D. Lg. 188/08 Pile e Accumulatori hanno la finalità primaria di tutelare l’ambiente attraverso l’adozione di politiche e comportamenti atti a prevenire la produzione di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) e da pile-accumulatori esausti e a promuovere il reimpiego e il riciclaggio di tali rifiuti per ridurre la quantità di materie da avviare allo smaltimento. Tali provvedimenti si rendono necessari al fine di tutelare l’ambiente e, nel caso di alcuni apparecchi e di pile esauste, anche la salute umana, prevenendo l’uso improprio di alcuni prodotti contenenti sostanze pericolose.

 

Sulla base di questi decreti, i Produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche e di Pile e Accumulatori finanziano i costi di trasporto, di trattamento e recupero dei Rifiuti di AEE (RAEE) prodotti dai nuclei domestici e di pile e accumulatori esausti.

Lungo questo percorso è necessario che tutti i soggetti coinvolti diano il loro contributo.

 

In particolare i consumatori hanno l’obbligo di non smaltire RAEE e pile-accumulatori esausti come rifiuti urbani e di contribuire alla raccolta separata attraverso la consegna di questi rifiuti speciali alle Eco-piazzole comunali, direttamente o tramite i servizi di raccolta delle municipalizzate, ove questi siano disponibili.

 

Il mancato rispetto di tali norme di comportamento può essere soggetto a sanzioni amministrative da parte delle autorità competenti.

 

Il simbolo di un “cassonetto barrato” stampato sul prodotto o sulla confezione, sulla garanzia o nel materiale informativo (vedi figura), identifica in modo chiaro e univoco i prodotti soggetti ai suddetti obblighi.

Per adempiere correttamente alla normativa, i Produttori finanziano i Sistemi Collettivi il cui compito è quello di organizzare la raccolta dei RAEE provenienti dai nuclei domestici e delle pile-accumulatori esausti, gestendo il trattamento e il corretto smaltimento.

 

Svapolibero di Ruffino Veronica. ha scelto di aderire al Consorzio CCR Italia S.p.A, un Sistema Collettivo che garantisce ai consumatori il corretto trattamento e recupero dei RAEE e la promozione di politiche orientate alla tutela ambientale.

 

Svapolibero: Reg. Pile e Accumulatori: IT14040P00003485 - Reg. A.E.E.: IT14040000008336